Tv, attacco hacker contro Hbo
8 Settembre Set 2017 1520 08 settembre 2017

Il Trono di spade 8, come sarà: indiscrezioni, gossip, uscita

Battaglie epiche e grandi effetti speciali a prezzo di una post produzione lunghissima. I fan della serie dovranno aspettare almeno fino all'autunno del 2018.

  • ...

L'ottava stagione del Trono di Spade sta arrivando. E l'interesse cresce intorno alla fortunata serie televisiva, che è stata la fortuna anche degli attori che l'hanno interpretata, divenuti talmente famosi da essere al centro delle cronache di gossip. Il Sun, infatti, alla fine di settembre ha annunciato il matrimonio tra Kit Harington (Jon Snow) e Rosie Leslie (Ygritte). Intanto i fan hanno da poco finito di vedere la settima stagione e non vedono l'ora di scoprire i prossimi sviluppi delle vicende di Westeros. In questo senso, ha rivelato informazioni interessanti sull'ultima stagione di Games of Thrones l'intervista al sito americano collider.com di Nikolaj Coster-Waldau, attore che interpreta la parte di Jamie Lannister, che ha fatto intendere che le riprese inizieranno nell’autunno del 2017: «Ricominciamo a ottobre», ha detto sir Jamie senza però rivelare nulla su quella che sarà la storia. Quello che trapela, invece, è che le riprese dureranno almeno 8 mesi.

L'OTTAVA STAGIONE SARA' IN ONDA TRA LA FINE DEL 2108 E INIZIO 2019. Nel mese di giugno, Casey Bloys, direttore della programmazione di HBO ha rivelato a Entertaiment Weekly che «I responsabili della serie ci lavoreranno per il prossimo anno e mezzo» e che l’ottava stagione potrebbe andare in onda tra la fine del 2018 e l’inizio del 2019.

UN BUDGET DA 15 MILIONI DI DOLLARI A EPISODIO. La produzione ha stanziato un budget mostruoso da 15 milioni di dollari a episodio (contro i 10 milioni della stagione 7) che, tuttavia, in corso d’opera potrebbe essere ritoccato al rialzo. Siccome nell’ultima stagione si assisterà alle vicende delle Grande Guerra tra vivi e morti, gli ultimi episodi saranno ricchi di grandi battaglie e scene epiche, compresa una battaglia tra draghi visto che Viserion è stato trasformato in non morto dal Re della notte. Tutto questo richiederà un impiego massiccio di effetti speciali e tempi di lavorazione lunghi.

EPISODI FINO A 80 MINUTI. Al momento si sa per certo che gli episodi dell’ottava stagione saranno solo sei, ma ben più lunghi dei 50-55 minuti standard. Nelle intenzioni della produzione ci sarebbe l’idea di allungare la durata del singolo episodio fra i 70 e gli 80 minuti.

OLTRE UN ANNO DI POST PRODUZIONE. Finite le riprese, inizierà un lungo e meticoloso lavoro di post-produzione che potrebbe richiedere quasi un anno. L’ultima stagione sarà all’insegna di grandi ed epiche battaglie contro gli estranei, capeggiate del Re della notte, nello scenario del famigerato inverno. Per cui gli autori cureranno nel dettaglio gli effetti speciali che hanno reso celebre la serie ispirata al ciclo di romanzi di George R. R. Martin.

DIVERGENZA DAI LIBRI. Se fino alla quinta stagione i fatti narrati nella serie televisiva erano tutto sommato fedeli ai libri dell’autore statunitense, le successive si sono basate in buona parte su contenuti originali. Su questa falsariga si baserà l’ottava serie di episodi: per lo più saranno contenuti originali e solo in alcune parti saranno ripresi dai libri di Martin.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso