RAMPLING
9 Settembre Set 2017 1858 09 settembre 2017

Festival del cinema di Venezia, la cerimonia di premiazione

Coppa Volpi a Charlotte Rampling per Hannah e Kamel el Basha per The Insult. Leone d'Oro a Guillermo del Toro.

  • ...

Gran finale per il 74esimo Festival del Cinema di Venezia. A Charlotte Rampling, protagonista di Hannah del giovane regista italiano Andrea Pallaoro, va la Coppa Volpi come miglior attrice, miglior attore Kamel el Basha per The Insult. Mentre il Leone d'Oro va a Guillermo del Toro per The shape of water.

Biennale Cinema 2017 • Venezia 74 Awards Ceremony / Cerimonia di Premiazione

Geplaatst door La Biennale di Venezia op zaterdag 9 september 2017

Tutti i premi

Il Leone del Futuro - premio Venezia opera prima (Luigi De Laurentiis) di Venezia 74 va a Jusqu'à la garde di Xavier Legrand (Francia).

Susanna Nicchiarelli.

ANSA

SETTIMANA DELLA CRITICA: a Temporada de caza dell'argentina Natalia Garagiola il premio del Pubblico Siae. Al danese Team Hurricane di Annika Berg il Premio Circolo del Cinema di Verona e a Les garçons sauvages di Bertrand Mandico (Francia) il Premio Mario Serandrei - Hotel Saturnia per il Miglior Contributo Tecnico.

GIORNATE DEGLI AUTORI: Al colombiano Candelaria di Jhonny Hendrix Hinestroza il GdA Director's Award. Il premio del pubblico Bnl a Longing dell'israeliano Savi Gabizon.

LEONCINO D'ORO AGISCUOLA a The Leisure Seeker (Ella & John) di Paolo Virzì. Segnalazione Cinema for Unicef 2017 a Human Flow di Ai Weiwei.

PREMIO FIPRESCI - Federazione Internazionale Stampa Cinematografica a Ex Libris - The New York Public Library di Frederick Wiseman.

PREMI FRANCESCO PASINETTI assegnati dal Sindacato Nazionale Giornalisti Cinematografici: vince il film dei Manetti Bros. Ammore E Malavita, a cui va il riconoscimento anche per il cast degli attori protagonisti. Premi speciali al film di animazione Gatta Cenerentola di Alessandro Rak, Ivan Cappiello, Marino Guarnieri e Dario Sansone e a Nico, 1988 di Susanna Nicchiarelli.

FUTURE FILM FESTIVAL DIGITAL AWARD 2017 a The Shape of Water di Guillermo Del Toro. Menzione speciale della Giuria a Gatta Cenerentola.

SOUNDTRACK STARS AWARD per un film del concorso a The Shape of Water di Guillermo del Toro. Soundtrack Stars Award alla carriera a Andrea Guerra. Soundtrack Stars Award Special a Ammore e malavita.

PREMIO CIVITAS VITAE - 'Rendere la longevità risorsa di coesione sociale' a Silvio Soldini, regista de Il colore nascosto delle cose, presentato nella sezione Fuori Concorso.

PREMI FEDIC (Federazione Italiana Dei Cineclub): La Vita In Comune di Edoardo Winspeare. Menzione speciale a Nico, 1988 di Susanna Nicchiarelli. Menzione Fedic - Il Giornale del cibo al corto le visite di Elio de Pace.

MOUSE D'ORO assegnato dai siti di cinema a Mektoub, My Love: Canto Uno di Abdellatif Kechiche, votato come miglior film del Concorso. Mouse d'Argento al miglior film fuori della competizione va all'animazione Gatta Cenerentola.

PREMIO OPEN a Gatta Cenerentola.

PREMIO LINA MANGIACAPRE (ex Premio Elvira Notari) a Les Bienheureux Di Sofia Djama .

PREMIO LANTERNA MAGICA assegnato dalla Giuria C.G.S. - Cinecircoli Giovanili Socioculturali a L'Equilibrio di Vincenzo Marra.

PREMIO SORRISO DIVERSO Venezia che identifica l'opera presentata che meglio valorizza i temi sociali e umani a Il Colore Nascosto delle Cose di Silvio Soldini

PREMIO CICT-UNESCO "Enrico Fulchignoni" a Human Flow di Ai Weiwei

LA PELLICOLA D'ORO: Migliore Direttore di Produzione Film Italiano in concorso Daniele Spinozzi per Ammore e Malavita dei Manetti Bros. Migliore Direttore di Produzione Film Internazionale in concorso Riccardo Marchegiani per Mektoub My Love: Canto Uno di Abdellatif Kechiche. Miglior Macchinista Roberto Di Pietro per Hannah di Andrea Pallaoro

PREMIOGREEN DROP AWARD assegnato dalla Ong ambientalista Green Cross Italia al corto Nausicaa. L'altra Odissea di Bepi Vigna.

Anche il primo concorso Venice Vr ha i suoi vincitori. La Giuria presieduta da John Landis e composta da Céline Sciamma e Ricky Tognazzi dopo aver visionato i 22 progetti in concorso, ha assegnato il premio come miglior Vr a Arden's wake (expanded) di Eugene YK Chung (Usa); il premio miglior esperienza Vr a La Camera insabbiata di Laurie Anderson e Hsin-Chien Huang (Usa); il premio migliore storia Vr a Blodless di Gina Kim (Corea del Sud, Usa).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso