Della Noce
19 Ottobre Ott 2017 1536 19 ottobre 2017

Marco Della Noce, l'ex comico di Zelig è sul lastrico

Il cabarettista è stato sfrattato da casa. La moglie ha chiesto e ottenuto dal giudice il sequestro della partita Iva come garanzia per il pagamento degli alimenti ai figli. Ora un gruppo di cabarettisti vuole aiutarlo. 

  • ...

Era una delle star di Zelig, ora dorme in macchina il comico Marco Della Noce. Alla base di tutto la separazione dalla moglie, che lo avrebbe ridotto sul lastrico come racconta Il Giorno. «Televisioni e agenzie mi hanno chiuso la porta in faccia, i colleghi mi ignorano», ha raccontato con amarezza il comico. Tutti lo conoscono per il suo personaggio, il Capomeccanico della Rossa, Oriano Ferrari, quello che raccontava le storie di “Socchmacher”, il campione di Formula 1 Michael Schumacher.

A DELLA NOCE E' STATA SEQUESTRATA LA PARTITA IVA. Non sa dove andare perché è stato sfrattato dalla sua casa di Lissone, in provincia di Monza. Ora attende l’aiuto dei servizi sociali, che dovrebbero trovargli una nuova sistemazione. Al quotidiano milanese il comico ha ricostruito la vicenda dicendo che sua moglie avrebbe chiesto e ottenuto dal giudice il sequestro della partita Iva come garanzia per pagare gli alimenti ai figli. Una decisione «che ha azzerato la mia visibilità professionale», ha spiegato il comico. Della Noce adesso aspetta la decisione dei giudici, ai quali ha chiesto una revisione della cifra disposta per il mantenimento.

UN GRUPPO DI CABARETTISTI VUOLE AIUTARLO. Dopo l’uscita dell’articolo, un gruppo di attori e cabarettisti italiani ha deciso di aiutare Della Noce. I comici e gli attori, tra cui Stefano Chiodaroli, Francesco Rizzuto, Enzo Polidoro, Eugenio Chiocchi, stanno cercando di organizzare una serata con spettacoli per raccogliere fondi da dare al cabarettista. «Cercheremo - dice il mago Francesco Scimemi - anche di sensibilizzare l'amministrazione comunale di Lissone affinchè possa trovare al più presto al collega che per ora dorme in automobile una sistemazione dignitosa».

L'EX COLLEGA ZANETTI: «FORSE ABBIAMO TROVATO UNA CASA». Giorgio Zanetti interpretava il personaggio di suor Letizia a Zelig e anche lui fa parte del gruppo di comici e attori che si sono attivati per aiutare Della Noce: «Da questa mattina nella nostra chat di comici 'Se li conosci li eviti' non parliamo d'altro che della situazione di Marco e stiamo lavorando per aiutarlo», ha detto Zanetti, oggi collaboratore di Radiobresciasette e Teletutto, «Sono molto dispiaciuto per quello che sta vivendo e forse siamo già riusciti a trovargli una casa per questo periodo difficile». Nella chat di WhatsApp alla quale è iscritto il comico sono presenti anche Max dei Fichi d'India, Claudio Batta, Stefano Chiodaroli e gli ex Turbolenti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso