Economia 13 Agosto Ago 2012 1052 13 agosto 2012

Debito pubblico record a giugno

  • ...

Il debito delle Amministrazioni pubbliche a giugno è aumentato di 6,6 miliardi rispetto a maggio con un nuovo massimo storico pari a 1.972,9. Lo rende noto una nota della Banca d'Italia. L'aumento,spiega Palazzo Koch, è «dovuto principalmente all'incremento delle disponibilità liquide detenute dal Tesoro (di 10,3 miliardi, a 46,1) e a scarti di emissione (1,7 miliardi), che hanno più che compensato l'avanzo di 5,4 miliardi registrato nel mese». L'avanzo è ridotto per 0,2 miliardi (1,4 miliardi nello stesso mese del 2011) per la quota di pertinenza dell'Italia delle erogazioni Efsf. Senza queste erogazioni, l'avanzo del mese sarebbe stato pari a 5,6 miliardi (2,6 miliardi superiore rispetto al corrispondente periodo del 2011), spiega Bankitalia. IN CRESCITA ANCHE LE ENTRATE: +2 MILIARDI. Sono invece cresciute le entrate tributarie nel mese di giugno. Quelle contabilizzate nel bilancio dello Stato sono aumentate di 2,1 miliardi (5,8%) rispetto allo stesso mese del 2011 grazia all'Imu e all'accise sull'energia. Secondo Bankitalia nei primi sei mesi le entrate sono aumentate di 3,7 miliardi (+2,1%). BOT, IL 13 AGOSTO PIAZZATI 8 MILIARDI A UN ANNO. Il 13 agosto, intanto, c'è stata una nuova asta di buoni ordinari del tesoro. Asta positiva il 13 agosto per il Tesoro, che ha collocato sul mercato tutti gli 8 miliardi di euro di Bot a un anno, registrando un rendimento medio del 2,767%, di pochissimo superiore al 2,697% dell'asta di luglio. Buona la domanda, che ha superato di 1,69 volte l'importo offerto, in rialzo rispetto all'1,55 del mese scorso.

Correlati

Potresti esserti perso