Germania 130305085712
DATI DEI COSTRUTTORI
17 Aprile Apr 2014 0721 17 aprile 2014

Auto, il mercato europeo cresce a marzo del 10,6%

Settimo mese consecutivo in positivo. Quote in calo per Fiat.

  • ...

Operai al lavoro in una fabbrica di auto in Germania.

Il mercato europeo dell'auto è cresciuto a marzo del 10,6%, si tratta del settimo mese consecutivo con un segno positivo.
Secondo i dati dell'associazione dei costruttori europei, l'Acea, le immatricolazioni sono state 1.449.148. Nel trimestre l'incremento è stato dell'8,4%.
FIAT +4,6%. Il gruppo Fiat ha immatricolato nel mercato europeo (Ue più paesi Efta) 83.198 auto a marzo 2014, con un incremento del 4,6%, ma la quota è in calo al 5,7% rispetto al 6,1% dello stesso mese 2013. Nei tre mesi le consegne sono state 199.895, in crescita del 2,8% e una quota che scende dal 6,5 al 6,2%
NEL REGNO UNITO +17.7%. L'Acea ha precisato che il dato di marzo è comunque il secondo risultato più basso registrato nel mese di marzo dal 2003, da quando cioè ha cominciato a diffondere i dati relativi all'Europa allargata.
Tutti i principali mercati hanno contribuito al positivo andamento del mercato: il Regno Unito (+17,7%), e la Spagna (+10%) con una crescita a doppia cifra, ma anche in Francia (+8,5%), Germania (+5,4%) e Italia (+5%) la domanda di auto ha registrato un incremento. La quota maggiore di mercato è detenuta dalla Volkswagen, pari al 23,2% a marzo e al 24,2% nei quattro mesi, rispettivamente con 335.648 (+8,6%)immatricolazioni a marzo e 785.975 (+8,6%) nei tre mesi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso