Acea 140407145306
APPROVAZIONE
5 Giugno Giu 2014 1352 05 giugno 2014

Acea, ok a board ridotto e Tomasetti presidente

Passa da nove a sette membri con un un risparmio del 70%.

  • ...

La sede dell'Acea a Roma.

L'assemblea dei soci di Acea ha approvato la riduzione da nove a sette dei componenti del consiglio d'amministrazione.
I voti favorevoli sono stati pari al 67,90% del capitale sociale, quelli contrari al 31,95%; gli astenuti pari allo 0,13%. Per il sindaco di Roma Ignazio Marino, la riduzione dei componenti e il taglio dei compensi «comporteranno che l'insieme del nuovo Consiglio costerà circa il 30% del totale di quello che è costato fino a oggi». In pratica, il piano del Campidoglio porterà a un risparmio del 70% rispetto ai costi del precedente Cda che aveva nove membri.
TOMASETTI PRESIDENTE. Catia Tomasetti, invece, è stata nominata nuovo presidente del board. L'avvocato succede a Giancarlo Cremonesi: il nuovo presidente fa parte della lista presentata dal Campidoglio. Mentre l'assemblea ha approvato il taglio dei compensi per il Cda, come proposto da Marino. I valori massimi per la remunerazione degli amministratori sono fissati per un totale complessivo pari a non oltre 792 mila euro, a fronte degli oltre 2 milioni di euro corrisposti nel 2013.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso