Alitalia 140503085724
COMPAGNIA AREA 1 Luglio Lug 2014 0915 01 luglio 2014

Alitalia: Poste, aspettiamo i dettagli del piano di Etihad

Alleanza premessa per sviluppo aziendale.

  • ...

Un aereo Alitalia.

In una nota del primo luglio Poste Italiane ha spiegato che l'alleanza tra Alitalia e Etihad «può creare le premesse per il potenziamento e il rilancio della compagnia aerea».
Non essendo però stati ancora forniti da Alitalia tutti gli elementi necessari a una compiuta valutazione dell'impatto che l'accordo potrà avere sulla struttura del capitale e del debito dell'azienda, Poste ritiene che si potranno fare investimenti solo dopo aver visto i piani di Etihad.
«INVESTIMENTI SOLO DOPO POLITICA INDUSTRIALE». L'interesse di Poste, si legge sempre nella nota, continua ad essere legato alle «sinergie industriali e commerciali da realizzare nella logistica: il Consiglio d’amministrazione ha deciso di valutare eventuali nuovi investimenti» in Alitalia «solo dopo un'attenta analisi dei ritorni economici e finanziari associati al piano industriale, alla struttura societaria».
DEL TORCHIO A PALAZZO CHIGI. Intanto l'amministratore delegato di Alitalia Gabriele Del Torchio si è recato a Palazzo Chigi il primo luglio per un vertice con il sottosegretario alla presidenza del consiglio Graziano Delrio e i rappresentanti degli istituti bancari.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso