Economia 1 Luglio Lug 2014 0944 01 luglio 2014

Argentina, apertura per un negoziato

  • ...

Il governo argentino ha designato una delegazione che viaggerà a New York dove, il 7 luglio, é in programma un incontro con Daniel Pollack, lo 'special master' Usa nominato per gestire e facilitare i contatti tra Buenos Aires e gli 'hedge fund'. Lo ha reso noto il ministero dell'Economia, senza precisare i nomi della delegazione argentina, ricordando che con questo annuncio Buenos Aires ha «confermato la propria vocazione a negoziare in condizioni giuste, eque e legali che rispettino gli interessi del 100% dei creditori. Ciò significa permettere il rimborso ai possessori dei bond ristrutturati relativo alle scadenze in corso». RISPOSTA TATTICA ALLE ACCUSE DEGLI HEDGE FUND.  L'annuncio del governo è stato diffuso qualche ora dopo la dichiarazione dell'Hedge Fund Elliot, fondato da Paul Singer, il quale ha accusato Buenos Aires di «rifiutare ogni negoziato» per scongiurare il default del paese.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati