Christine Lagarde Commissione 140527183757
ECONOMIA 2 Luglio Lug 2014 1401 02 luglio 2014

Crisi, Lagarde: «Resta ancora molto da fare»

Yellen: «Sforzi per rafforzare il sistema finanziario globale».

  • ...

Christine Lagarde, direttore del Fondo monetario internazionale.

Per riformare il sistema finanziario «resta ancora molto da fare»: lo ha detto la numero uno del Fmi, Christine Lagarde, che sottolineando il ruolo delle banche centrali ha ribadito: «La stabilità dei prezzi non sempre è sufficiente per garantire una più grande stabilità dell' economia, non si può tornare al mondo prima della crisi. Il 'nuovo normale' sarà differente».
RIFORMA FINANZIARIA. Dopo la crisi, ha detto Lagarde nel corso di un evento a Washington al quale ha partecipato anche la presidente della Fed Janet Yellen, è stato compiuto un «grande sforzo per riformare il quadro regolatorio, e sono stati fatti molti progressi sotto vari aspetti. Ma molto resta ancora da fare sul fronte dell'agenda della riforma finanziaria», soprattutto per quel che riguarda il rapporto tra «il funzionamento della politica monetaria e la nuova struttura del sistema finanziario».
SFORZI PER LA RESISTENZA DEL SISTEMA. Anche Yellen ha sostenuto che «le autorità di regolamentazione devono completare gli sforzi per rafforzare la resistenza del sistema finanziario globale». Secondo la presidente della Fed, non c'è la necessità di cambiare l'attuale politica monetaria per affrontare le preoccupazioni sulla stabilità finanziaria, anche se un livello basso dei tassi può aumentare la tendenza ad assumere più rischi.

Correlati

Potresti esserti perso