Economia 3 Luglio Lug 2014 1118 03 luglio 2014

Case, in 4 anni prezzi in calo del 10,4%

La flessione riguarda gli immobili datati. Ma nel primo trimestre sono scesi del 2,6% anche i nuovi.

  • ...

Tempo di fare affari nel settore immobiliare chi ha soldi da investire. In base agli ultimi dati Istat, infatti, l'indice dei prezzi delle abitazioni negli ultimi 4 anni ha subìto un tracollo: le stime relative al primo trimestre 2014 segnano rispetto al 2010 una riduzione che «supera i dieci punti percentuali, attestandosi a -10,4%». Una variazione di prezzo che riguarda soprattutto gli immobili già esistenti. NUOVE CASE PREZZI IN AUMENTO DELLO 0,8% La forte flessione registrata per le abitazioni datate è infatti stata leggermente mitigata dal piccolo rialzo osservato, nello stesso periodo, per le nuove case (+0,8%). Tuttavia negli ultimi mesi anche le abitazioni 'fresche di vernice' hanno iniziato a segnare un calo dei prezzi. NEL PRIMO TRIMESTRE 2014 PREZZI GIÚ DEL 4,6% Prezzi ancora giù, in primi tre mesi -4,6% su anno - Nei primi tre mesi del 2014 l'indice dei prezzi delle abitazioni acquistate dalle famiglie, sia per fini abitativi sia per investimento, è sceso dello 0,7% sul trimestre precedente e del 4,6% nel confronto annuo. Anche inquesto caso il calo interessa soprattutto gli immobili già esistenti, non più di 'prima mano' (-5,3%), ma calano anche i prezzi delle nuove case (-2,6%).  Si conferma così «la tendenza al calo congiunturale e tendenziale dei prezzi delle abitazioni in atto da oltre due anni».

Articoli Correlati

Potresti esserti perso