Stati Uniti Disoccupazione 120612130345
LAVORO 3 Luglio Lug 2014 1500 03 luglio 2014

Stati Uniti, a giugno 288 mila nuovi posti di lavoro

Tasso di disoccupazione al 6,1%. Dato migliore da settembre 2008.

  • ...

Due disoccupati compilano le domande di candidatura, allo sportello per l'impiego di New York.

Nel mese di giugno, negli Stati Uniti, sono stati creati 288 mila nuovi posti di lavoro, più dei 215 mila previsti. Il tasso di disoccupazione è sceso al 6,1%, contro il 6,3% di maggio. Si tratta del dato migliore sul tasso di disoccupazione da sei anni a questa parte, esattamente dal settembre 2008.
DISOCCUPATI A LUNGO TERMINE SCESI A 3 MILIONI. Buone notizie anche sul fronte del numero dei disoccupati di lungo termine, sceso a giugno a 3,1 milioni di persone, segno che trovare un lavoro è ora più facile rispetto a qualche mese fa. Questi buoni risultati, secondo gli analisti, fanno ben sperare per una crescita economica forte nella seconda metà del 2014. I 288 mila nuovi posti di lavoro creati a giugno si vanno infatti a sommare quelli creati nel mese di maggio, rivisti al rialzo da 214 mila a 224 mila.

Correlati

Potresti esserti perso