Economia 4 Luglio Lug 2014 1508 04 luglio 2014

Arrestato Marco Milanese

L'ex consulente di Tremonti in manette con l'accusa di corruzione nell'ambito dell'inchiesta Mose.

  • ...

Marco Milanese
Marco Milanese, in passato consulente dell'ex ministro del'Economia Giulio Tremonti e già coinvolto in altre vicende giudiziarie, è stato arrestato per corruzione dalla Guardia di Finanza nell'inchiesta Mose. La decisione del Gip Alberto Scaramuzza è dovuta ai recenti sviluppi dell'inchiesta Mose che hanno fatto emergere «sussistenti motivi di urgenza a provvedere». LA DECISIONE DEL PM La richiesta della Procura veneziana - nell'indagine condotta dai Pm Stefano Buccini, Paola Tonini e Stefano Ancillotto - era stata avanzata al Gip il 10 giugno scorso. Milanese era finito nell'inchiesta Mose per l'accusa di aver ricevuto 500 mila euro nel 2010 dal Consorzio Venezia Nuova, guidato dall'allora presidente Giovanni Mazzacurati, per fare in modo che il Cipe snellisse le pratiche per finanziare la continuazione della realizzazione dell'opera. Secondo Claudia Minutillo, l'ex segretaria di Giancarlo Galan, quella mazzetta era proprio destinata a Giulio Tremonti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati