Economia 10 Luglio Lug 2014 1121 10 luglio 2014

Patuelli: banche sfavorite da tasse alte

  • ...

Antonio Patuelli Il peso della tassazione e in particolare l'addizionale straordinaria Ires varata a fine 2013 «contrasta non solo con le regole di equità» ma sfavorisce la ricapitalizzazione delle banche italiane nell'anno dell'esame Bce. E' quanto afferma il presidente Abi Antonio Patuelli che chiede che le banche non siano penalizzate nella competizione del mercato unico europeo pena «conseguenze gravissime e con effetti prolungati su tutto il mondo produttivo e su tutta la società italiana». Negli ultimi cinque anni, ricorda, sono piovuti 670 provvedimenti normativi al ritmo di due e mezzo alla settimana sa di natura burocratica e che con impatti economici importanti. Il presidente Abi ha citato così, fra gli altri, il trattamento delle svalutazioni e perdite sui crediti, l'Iva di gruppo, gli interessi passivi nella tassazione societaria Ires e Irap. Inoltre le banche in Italia espletano gratuitamente ben 21 arttività obbligatorie verso le P.a. soprattutto nell'impegno per la legalità.

Correlati

Potresti esserti perso