Poletti Lupi 140627120444
TRATTATIVA 11 Luglio Lug 2014 1245 11 luglio 2014

Alitalia, Lupi: «Chiudere entro il 12 luglio alle 11»

Il ministro: «Non è un ultimatum ma è il momento di decidere».

  • ...

I ministri del Lavoro e dei Trasporti Giuliano Poletti e Maurizio Lupi.

Sull'infinita trattativa Alitalia-Etihad il governo prova a stringere i tempi.
Il ministro dei Trasporti Maurizio Lupi ha detto che «la risposta definitiva delle parti deve arrivare entro il 12 luglio alle 11».
Un ultimatum? «No, ma a un certo punto è giusto che si decida in una direzione o l'altra», ha sottolineato.
Parlando di numeri, Lupi ha spiegato che «gli esuberi si sono ridotti da 2251 a 980».
«DAL GOVERNO SERIETÀ». Il 12 luglio alle 11 «deve essere presentata la sintesi del lavoro fatto in questi giorni», ha spiegato Lupi, aggiungendo che «si è lavorato bene fino a oggi, non vedo perché non si debba chiudere positivamente. Da parte mia e del governo c'è responsabilità e serietà».
Il ministro ha ricordato, infine, che l'amministratore delegato di Etihad, James Hogan, è atteso in Italia martedì 15 luglio e bisogna dunque dargli una risposta.
AL TAVOLO ANCHE POLETTI. L'11 luglio è previsto anche un tavolo al ministero dei Trasporti con il ministro del Lavoro, Giuliano Poletti. Secondo Lupi dovrebbero essere illustrate «le ultime proposte del governo per chiudere l'accordo tra azienda e sindacati».
Il ministro ha aggiunto che «non stiamo parlando né di fallimento, né di chiusura, ma del rilancio di una grande compagnia. Si tratta solo di limare i punti dell'accordo».

Correlati

Potresti esserti perso