Economia 16 Luglio Lug 2014 1651 16 luglio 2014

Mutui, Bank of America vuole patteggiare

  • ...

Il patteggiamento di Bank of America è arrivato dopo quello di Citibank che ha pagato 7 miliardi. Bank of America ha offerto 13 miliardi di dollari al Dipartimento di Giustizia americano per patteggiare la disputa sui titoli legati ai mutui. Lo riporta il Wall Street Journal citando alcune fonti, secondo le quali il Dipartimento della Giustizia avrebbe chiesto una cifra maggiore. I nmumeri del secondo trimestre non sono favorevoli all'istituto che chiude con un utile netto di 2,3 miliardi di dollari, in calo del 43% rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso. I ricavi sono calati a 22,0 miliardi di dollari, il 4,3% in meno rispetto all'anno precedente. I dati sono al di sotto delle attese degli analisti. SUI CONTI PESANO LE QUESTIONI GIUDIZIARIE. Bank of America comunica di aver sottoscritto ieri un accordo transattivo con Aig per risolvere tutte le litigation pendenti tra le parti in merito ai mutui ipotecari residenziali. L'accordo ammonta a 650 milioni di dollari ed è stato coperto da riserve per spese legali già contabilizzate nei conti trimestrali di giugno. «Siamo ben posizionati per compiere ulteriori progressi l'economia continua a rafforzarsi e i nostri clienti e i consumatori stanno facendo più business con noi. Tra gli altri indicatori positivi, i consumatori stanno facendo maggiori spese, le attività di intermediazione sono aumentate a doppia cifra e i clienti corporate si stano rivolgendo a noi in maniera crescente per supportarli nell'espansione del business e nell'attività di merger», ha commentato il ceo Brian Moynihan.

Correlati

Potresti esserti perso