Economia 21 Luglio Lug 2014 1009 21 luglio 2014

Banconote false in aumento: +6,5%

  • ...

Sempre più banconote false in circolazione nel nostro Paese. Nel primo semestre dell'anno la Banca d'Italia ha ritirato oltre 74 mila biglietti falsi, con un incremento del 6,5% rispetto al secondo semestre del 2013 e del 17,2% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Con i tagli da 20 e da 50 euro che restano quelli più a rischio, mentre cresce in modo esponenziale il numero di falsi tra i pezzi da 5 euro. RITIRATE IN 6 MESI OLTRE 74 MILA BANCONOTE. Nei primi sei mesi dell'anno, secondo le tabelle diffuse dalla Banca d'Italia sulle banconote contraffatte, in base ai dati della Bce, in Italia sono state ritirate dalla circolazione 74.423 banconote false. Il taglio da 20 euro risulta ancora il più contraffatto, rappresentando il 50% totale dei falsi individuati: nei primi sei mesi ne sono stati ritirati 37.150 biglietti, in aumento del 32,9% rispetto al primo semestre 2013. Resta alto anche il rischio di imbattersi in un biglietto da 50 falso: di questo taglio sono stati ritirati 18.447 pezzi (il 25% delle banconote contraffatte), in aumento del 3,38% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. In terza posizione c'è poi il biglietto da 100 euro: nel semestre ne sono stati ritirati 12.371 pezzi (il 17% del totale), in crescita dello 0,29% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. I tagli da 20, 50 e 100 euro costituiscono da soli complessivamente il 92% del totale dei biglietti falsi ritirati dalla circolazione. La vera sorpresa di questi dati è l'impennata dei biglietti falsi da 5 euro: nei primi sei mesi ne sono stati ritirati 653 pezzi, appena lo 0,88% del totale, ma comunque in forte aumento rispetto ai 75 pezzi del primo semestre 2013 e degli appena 35 pezzi dei primi sei mesi del 2011. IN AUMENTO I BIGLIETTI DA 10 FALSIFICATI: +44%. Aumentano anche i falsi tra i biglietti da 10 euro: ne sono stati ritirati poco più di 5 mila pezzi (+44%), pari a circa il 7% del totale. In calo invece i biglietti falsi di grande taglio: i 200 euro falsi ritirati sono stati 604 (0,81% del totale), in calo del 62,6% rispetto ai primi sei mesi del 2013; ancora meno i 500 euro ritirati dalla circolazione, pari a 61 pezzi (lo 0,08% del totale), il 49% in meno dello stesso periodo del 2013. Complessivamente, nel mondo, secondo la Bce, nel primo semestre sono state ritirate dalla circolazione 331.000 banconote in euro false, il 98% delle quali nei Paesi dell'area dell'euro. Rispetto al quantitativo del semestre precedente (353.000 esemplari) si è avuto un calo del 6,2%, mentre si registra un aumento del 4,4% rispetto ai primi sei mesi dello scorso anno. Anche a livello generale, le banconote più falsificate sono quelle da 20 euro (46,5%) e da 50 euro (34,7%), che insieme hanno rappresentato l'81% del totale, seguite dalla banconota da 100 euro (10,9%).

Articoli Correlati

Potresti esserti perso