Economia 22 Luglio Lug 2014 1709 22 luglio 2014

Bbva compra Catalunya Banc

  • ...

Il Fondo di ristrutturazione ordinata bancaria spagnolo (Frob) ha venduto la Catalunya Banc, nazionalizzata negli scorsi anni per evitarne il fallimento, al gruppo Bbva per 1,187 miliardi di euro in un'asta pubblica. E' quanto si legge in nota all'autority del mercato Cnmv. Con la vendita lo Stato riesce a recuperare solo una piccola parte dei fondi pubblici investiti nella ristrutturazione di Catalunya Banc e deve dare per perduti oltre 11,839 miliardi di euro, una quantità quasi pari ai tagli per 13,8 miliardi di euro effettuati nella spesa per la sanità e la pubblica istruzione nel 2013, come sottolinea l'edizione on line de El Pais. Catalunya Banc ha ricevuto aiuti diretti dello Stato per 12,05 miliardi di euro e ulteriori 572 milioni di euro finanziati dal Frob per la vendita del portafogli di mutui ipotecari tossici. L'operazione di vendita del 100% delle azioni al Bbva dovrà ottenere il via libera delle autority competenti nazionali ed europee e comporterà l'incorporamento nel bilancio del Bbva di 25 miliardi di euro in depositi di privati, 18 miliardi in crediti lordi, di una rete di 773 sportelli e un portafogli di un milione e mezzo di clienti.

Correlati

Potresti esserti perso