Corteo 140501123654
AZIENDE 22 Luglio Lug 2014 2301 22 luglio 2014

Ideal Standard, evitati i licenziamenti

Trovato l'accordo al ministero del Lavoro.

  • ...

Il corteo dei lavoratori Electrolux e Ideal Standard.

Trovato l'accordo al ministero del Lavoro per scongiurare il licenziamento dei 399 dipendenti dello stabilimento Ideal Standard di Orcenico di Zoppola (Pordenone).
L'intesa, sottoscritta dopo oltre 10 ore di trattative ininterrotte, e a cui ha partecipato anche la presidente della Regione Friuli Venezia Giulia Debora Serracchiani, prevede la cassa integrazione in deroga con decorrenza 1 giugno-31 ottobre.
DSIPONIBILITÀ DEL GOVERNO. È stata, inoltre, manifestata la piena disponibilità del governo a prolungare la medesima cassa in deroga fino al 31 dicembre in presenza di «significativi passi avanti» nel subentro di nuovi soggetti nella gestione dello stabilimento. Tra le misure che saranno adottate, c'è la chiusura della procedura di mobilità con esodo volontario incentivato. Confermati anche gli accordi sottoscritti al Mise lo scorso maggio sui processi di reindustrializzazione e attivazione di nuove attività.
ESULTANO I SINDACATI. «Questo è un grande risultato», ha commentato Franco Rizzo, segretario regionale Fvg della Cisl Chimici, «e lo si deve a sindacati e istituzioni che sono stati uniti e compatti fino alla fine. Oggi abbiamo fatto un passo importante, ma adesso bisogna lavorare per completare il salvataggio e dare un futuro al sito di Orcenico di Zoppola».

Articoli Correlati

Potresti esserti perso