Economia 22 Luglio Lug 2014 1622 22 luglio 2014

Sanofi, 4,3 milioni di contributi dal Governo

  • ...

E' stato firmato alla presenza del Presidente del Consiglio, Matteo Renzi, alla presenza del ministro dello Sviluppo economico, Federica Guidi, e del sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, Graziano Delrio, un contratto di sviluppo nazionale che, tra gli altri, sostiene il piano strategico di Sanofi per sviluppare l'innovazione e la competitività dello stabilimento produttivo di Scoppito, in provincia de L'Aquila. «Il Governo ha stanziato un contributo pari a 4,3 milioni di euro a fronte dei 28,3 investiti dall'Azienda», si legge in una nota. «L'industria farmaceutica rappresenta un'eccellenza del made in Italy ed è una leva importante per tornare a crescere, siamo il secondo Paese in Europa per capacità manifatturiera», ha dichiarato Arturo Zanni, presidente e amministratore delegato di Sanofi Italia. «Il radicamento di Sanofi sul nostro territorio, con ben 6 stabilimenti produttivi, si inserisce in un contesto fertile, che racconta tante storie di eccellenza che hanno coinvolto generazioni di italiani. Ringraziamo il Governo Renzi che ha il merito di riconoscere il valore strategico del nostro settore e di concretizzare un contratto di sviluppo che sentiamo particolarmente importante per la rinascita dell'Aquila e del territorio abruzzese», spiega l'azienda. Il piano strategico del sito di Scoppito prevede la realizzazione di interventi innovativi - nuove tecnologie e nuove produzioni - per il miglioramento della capacità e della qualità delle lavorazioni, con l'obiettivo di localizzare produzioni attualmente realizzate in stabilimenti esteri.

Correlati

Potresti esserti perso