Economia 22 Luglio Lug 2014 1045 22 luglio 2014

Trevi, commessa da 45 milioni di euro

  • ...

Un operaio della Trevi Il gruppo Trevi si è aggiudicato la fornitura di nuovi impianti petroliferi offshore del valore di 45 milioni di euro, secondo un comunicato. Drillmec, società del gruppo, ha ricevuto l'aggiudicazione dalla società russa Globalstroy Engineering di un contratto per la fornitura di un impianto petrolifero di perforazione offshore. L'impianto verrà installato sulla piattaforma LSP2 del campo Filanovsky, operato da Lukoil nel Mar Caspio. Sono previsti, inoltre, altri 5 impianti dello stesso tipo da realizzarsi nei prossimi anni nel settore russo del Mar Caspio e Drillmec si pone come il contrattista ideale per acquisire tutti i lavori.

Correlati

Potresti esserti perso