Sorgenia 140723211716
AZIENDE 23 Luglio Lug 2014 1517 23 luglio 2014

Debito Sorgenia, dalle banche arrivano 400 mln

Aumento sottoscritto dai creditori. Accordo con Cir e Verbund.

  • ...

Il logo di Sorgenia.

Cir e Verbund hanno sottoscritto l'accordo con le banche creditrici di Sorgenia per la ristrutturazione del debito della società energetica. Il processo prevede un aumento di capitale da 400 milioni di euro interamente sottoscritto dalle banche.
CREDITI CONVERTITI IN AZIONI. Gli istituti di credito, si legge in una nota congiunta dei due soci di Sorgenia, diventano azionisti della società attraverso la conversione di crediti per un importo pari a 200 milioni. Una volta perfezionata l'operazione, in particolare con la sottoscrizione dell'aumento di capitale da parte dei nuovi azionisti dopo l'omologa ai sensi della legge 182 bis, Cir, Sorgenia Holding e Verbund non deterranno più azioni di Sorgenia.
UN EARN-OUT PER GLI AZIONISTI DIRETTI. È previsto che agli azionisti diretti Sorgenia Holding e Verbund venga riconosciuto a titolo di earn-out, in particolare in caso di distribuzioni oppure di realizzi futuri, «il 10% dell'importo ottenuto che ecceda il capitale sottoscritto dalle banche finanziatrici capitalizzato al 10% annuo».

Articoli Correlati

Potresti esserti perso