Economia 23 Luglio Lug 2014 1100 23 luglio 2014

Stm è ritornata all'utile

  • ...

Stmicroelectronics è tornata in utile nel secondo trimestre 2014: i profitti sono saliti a 38 milioni di dollari a fronte di perdite per 24 milioni nel primo trimestre e per 152 milioni nello stesso periodo del 2013. La società italo-francese di semiconduttori, che prevede un ulteriore miglioramento della propria performance nel corso del terzo trimestre, tra aprile e giugno ha registrato vendite per 1,86 miliardi, in aumento sequenziale del 2,2% (+4,7% escludendo i prodotti St-Ericsson e l'una tantum per l'accordo brevettuale) e in calo tendenziale del 9,3%. POSIZIONE FINANZIARIA NETTA A 423 MILIONI DI EURO Il margine lordo, migliorato di 40 punti base sopra il punto intermedio del range previsto dal gruppo, si è attestato al 34%, ovvero con una crescita di 120 punti base in termini sia congiunturali sia annuali.  Sempre nel secondo trimestre il risultato operativo della società ha abbandonato il "territorio negativo", registrando un profitto di 98 milioni a fronte di perdite per 107 milioni. Al 28 giugno la posizione finanziaria netta della società era di 423 milioni (612 milioni a fine marzo). Nello stesso periodo le risorse ammontavano a 1,55 miliardi, l'indebitamento complessivo era pari a 1,13 miliardi e il patrimonio netto era di 5,5 miliardi.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso