Economia 25 Luglio Lug 2014 1636 25 luglio 2014

Tencent apre la sua banca

  • ...

Tencent ha battuto sul tempo Alibaba ed è il primo operatore web cinese ad entrare nei servizi finanziari. Il gigante informatico cinese Tencent ha avuto il semaforo verde dalle autorità per aprire la sua banca, battendo sul tempo la sua concorrente Alibaba. In un comunicato diffuso oggi la China bank regulatory commission (Cbrc) annuncia di aver approvato la costituzione di tre banche private, una novità in Cina dove il settore finanziario è strettamente controllato dallo Stato. LA SEDE CENTRALE È A SHENZHEN La Tencent, proprietaria tra l' altro della popolarissima applicazione per telefoni cellulari WeChat, ha deciso che banca si chiamerà Webank. La sua sede centrale prevista a Shenzhen, la metropoli industriale del sud dove la Tencent è nata e ha i suoi uffici. Le altre due banche private saranno aperte a Wenzhou (Cina orientale) grazie ad una collaborazione tra lo Chint Group (elettronica) e la conglomerata locale Huafon. La terza filiale è attesa a Tianjian (nord), anche questa da due conglomerate locali. Alibaba, la compagnia fondata dal visionario imprenditore Jack Ma che domina il commercio online in Cina, ha chiesto in gennaio l' autorizzazione ad entrare sul mercato finanziario, senza aver ricevuto ancora risposta.

Correlati

Potresti esserti perso