Borsa 130612091539
MERCATI 28 Luglio Lug 2014 1100 28 luglio 2014

Borsa, Piazza Affari e spread live del 28 luglio 2014

Ftse Mib giù a 20.939 punti. Parigi in rialzo, Londra invariata.

  • ...

Un operatore di Borsa al lavoro.

Chiusura negativa per Piazza Affari nella seduta del 28 luglio. Milano ha avviato le contrattazioni in rialzo dello 0,46% ma ha poi girato in negativo, chiudendo a -0,59%.
SPREAD IN CALO. Avvio di settimana in lieve calo per lo spread tra btp e bund tedeschi a 155 punti contro i 157 della chiusura di venerdì 25. Il rendimento del titolo decennale italiano è al 2,71%.
TOKYO IN RIALZO. La Borsa di Tokyo ha chiuso la seduta in rialzo (+0,46%) e ha registrato un nuovo record da sei mesi con l'indice Nikkei a 15.529,40 punti, superando la soglia psicologica dei 15.500 punti.

18.00 - PARIGI IN RIALZO. Chiusura in rialzo per la Borsa di Parigi, con l'indice Cac40 che termina a 4.344,77 punti (+0,33%).

17.54 - NEGATIVA FRANCOFORTE. Chiusura negativa per la Borsa di Francoforte, con l'indice Dax in flessione dello 0,48% a 9.598,17 punti.

17.53 - LONDRA CHIUDE INVARIATA. Chiusura pressoché invariata per la Borsa di Londra, con l'indice Ftse100 che segna 6.788,07 punti (-0,05%).

17.32 - MILANO CHIUDE A -0,59%. Chiusura negativa per Piazza Affari. L'indice Ftse Mib ha terminato le contrattazioni in calo dello 0,59% a 20.939 punti.

15.33 - WALL STREET DEBOLE. Apertura debole per Wall Street. Il Dow Jones ha perso lo 0,10% a 16.946,70 punti, il Nasdaq è invariato a 4.449,86 punti mentre lo S&P 500 è invariato a 1.978 punti.

13.58 - EUROPA DEBOLE, MILANO -0,3%. Passaggio di metà seduta all'insegna della debolezza per le borse europee, in attesa dei dati Usa del pomeriggio e dell'avvio di Wall Street. Milano cede lo 0,3%, lievemente negativi anche gli altri listini con l'eccezione di Parigi (+0,15%) e Londra (+0,02%). Su Piazza Affari pesano i cali dei bancari, con Bpm (-2,24%) e Mediobanca (2,04%), di A2A (-1,86%), Finmeccanica (-1,73%) e Fiat (-1,73%).

10.19 - MILANO NEGATIVA: -0,3%. Piazza Affari gira in negativo mentre in Europa prevale la cautela e gli indici si appiattiscono. Il Ftse Mib, nonostante la crescita delle fiducia delle imprese italiane a luglio, cede lo 0,28% appesantito dai bancari: Mediobanca perde l'1,83%, il Banco Popolare l'1,47% e Ubi Banca l'1,49%.

9.04 - MILANO APRE IN RIALZO. Apertura positiva per Piazza Affari. L'indice Ftse Mib ha avviato le contrattazioni in rialzo dello 0,46% a 21.160 punti. In luce i bancari con Banco Popolare (+1,31%) e Intesa Sanpaolo (+1,13%).

Articoli Correlati

Potresti esserti perso