Alitalia Accordo 140214133822
TRATTATIVE 31 Luglio Lug 2014 1219 31 luglio 2014

Alitalia, partita lettera per Etihad

Atlantia verifica ipotesi nuova struttura.

  • ...

Aerei dell'Alitalia all'aeroporto di Fiumicino, Roma.

È partita la notte tra il 30 e il 31 luglio la lettera di Alitalia in risposta a Etihad. Inoltre, il consiglio di amministrazione della compagnia italiana è stato convocato per la mattina del primo agosto. All'ordine del giorno anche gli ulteriori 50 milioni di aumento di capitale (per portarlo fino a 300 milioni) da approvare poi in assemblea.
SOCI STUDIANO IL DOSSIER. Intanto i soci stanno studiando l'accordo. Il consiglio di amministrazione di Poste Italiane, in programma per il primo agosto, è stato anticipato alle 16 del pomeriggio del 31 luglio. Atlantia sta verificando «la fattibilità della struttura, la parità di trattamento dei soci e gli impatti societari ed economici dell'intera operazione».
La società «si riserva, anche attraverso confronto con gli altri soci, ogni valutazione in merito», aggiunge la nota diffusa il 31 luglio, sottolineando che «resta fermo il pieno supporto al progetto di integrazione Alitalia-Etihad».
NESSUN ACCORDO SULLA STRUTTURA. La precisazione fa riferimento a «quanto pubblicato da alcuni quotidiani italiani, che riportano ipotesi di un accordo già raggiunto su una nuova struttura e le possibili cifre della partecipazione di Atlantia nell'aumento di capitale di Alitalia»: in relazione a questo, la società «chiarisce che solo ieri mattina è stata ipotizzata una nuova possibile struttura della operazione, significativamente diversa da quanto precedentemente discusso».

Articoli Correlati

Potresti esserti perso