Marianna Madia 140611164205
PRECISAZIONE 31 Luglio Lug 2014 1252 31 luglio 2014

Madia: «Su quota 96 tutto alla luce del sole»

Il ministro della Pa risponde alle critiche mosse da Cottarelli.

  • ...

Marianna Madia.

L'iter «su quota '96», lo sblocco di 4 mila pensionamenti nella scuola, «è avvenuto tutto alla luce del sole». Così il ministro della Pubblica amministrazione, Marianna Madia, dopo i rilievi di Carlo Cottarelli.
Madia ha ricordato come sulle coperture il presidente della commissione Bilancio, Francesco Boccia, avesse preannunciato le garanzie quasi un mese fa.
«C'È UN NODO COPERTURE». La commissione referente, invece, ha spiegato il ministro, ha iniziato a pronunciarsi diversi giorni dopo. Il via libera della commissione Affari Costituzionali della Camera all'emendamento su quota '96 è, infatti, arrivato lo scorso 25 luglio. «È chiaro che vorremmo risolvere tutti i problemi» e «nessuno è contrario a dare una soluzione a quota '96», ma «c'è un nodo coperture», ha spiegato il ministro.
«LE RISORSE SONO SCARSE». Ciò, ha sottolineato, «ha un costo, ma le risorse sono scarse. Quindi si devono bilanciare le priorità». Il commissario alla spending review aveva lanciato un allarme dal suo blog: secondo Cottarelli se si spendono i risparmi per coprire le diverse spese, come quella dei pensionamenti nella scuola, allora sarà difficile lasciare spazi per la riduzione delle tasse.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso