Padoan 140708211911
VERTICE ITALIA-FRANCIA 31 Luglio Lug 2014 1313 31 luglio 2014

Padoan: «Fare sforzi per la crescita economica»

Il ministro non risponde a una domanda su Cottarelli.

  • ...

Pier Carlo Padoan.

Il ministro dell'Economia, Pier Carlo Padoan, non ha risposto in conferenza stampa a una domanda sulle critiche ai criteri di spesa pubblica arrivate mercoledì 30 luglio dal commissario alla spendig review, Carlo Cottarelli. «Non c'entra con questo evento», ha detto durante l'incontro con i giornalisti dopo il vertice con l'omologo ministro francese, Michel Sapin. «Lo dico anche per rispetto a lui. Non mi pare la sede per rispondere».
PADOAN: «SFORZI PER SOSTENERE LA CRESCITA». La situazione dell'economia è «meno favorevole. Serve uno sforzo per sostenere la crescita in un contesto di consolidamento delle finanze», ha detto Padoan. Intenzione condivisa da Sapin: «Condividiamo al cento per cento le priorità annunciate da Padoan: tutti abbiamo bisogno di più crescita. Siamo usciti da periodi tumultuosi, con una crisi finanziaria e bancaria, ma non c'è ancora una crescita stabile e duratura. Ne abbiamo bisogno per ricostruire il tessuto economico, riparare il tessuto sociale e intervenire contro la disoccupazione di massa e quella dei giovani».
SANZIONI ALLA RUSSIA: «DA RIVEDERE SE CRISI DURA OLTRE FINE ANNO». Le sanzioni alla Russia per la crisi in Ucraina, secondo i due ministri, sono «un argomento delicato, ne abbiamo parlato in seno della riunione del G7. Tutto dipende dalla durata (delle sanzioni, ndr). Se la situazione dell'Ucraina durerà oltre fine anno, bisognerà riprendere in mano il dossier».

Articoli Correlati

Potresti esserti perso