Piazza Affari 140116093239
MERCATI 1 Agosto Ago 2014 0939 01 agosto 2014

Borsa, Piazza Affari e spread: live dell'1 agosto 2014

Listini europei in ribasso. Asia in calo. Rendimento Btp al 2,76%.

  • ...

Un trader in Piazza Affari a Milano.

Seduta negativa per Piazza Affari il primo agosto. L'indice Ftse Mib ha registrato un calo finale dell'1% dopo aver aperto sostanzialmente stabile e aver tentato subito un rimbalzo.
In deciso rialzo lo spread Btp-Bund a 163 punti. Il rendimento espresso è stato pari al 2,76%.
Fiacche tutte le principali piazze europee, mentre l'Asia ha subito il contraccolpo del default argentino, con Tokyo che ha perso lo 0,63% allineandosi ai dati Ue e Usa del giorno prima.

17.34 - MILANO CHIUDE IN CALO: -1%. Piazza Affari chiude in calo. Il Ftse Mib cede l'1,01% a 20.362 punti.

15.50 - EUROPA IN CALO, MILANO +0,03%. Le Borse europee, con Wall Street debole in apertura, confermano il calo. Lo stoxx 600 cede oltre un punto percentuale e sotto pressione sono soprattutto le costruzioni e le utility. Maglia nera restano Francoforte e Madrid che perdono entrambe l'1,8%. Milano tenta di cambiare passo e si muove sopra la parità (Ftse Mib +0,03% 20.557 punti). Ad incidere in particolare il credito con la corsa di Intesa Sanpaolo (+2,69%) in scia ai conti, seguita da Ubi (+2,1) e Unicredit (+1,8%).

15.35 - WALL STREET APRE NEGATIVA. Apertura in territorio negativo per Wall Street. Il Dow Jones perde lo 0,29% a 16.520,63 punti, il Nasdaq cede lo 0,06% a 4.367,48 punti mentre lo S&P 500 lascia sul terreno lo 0,2% a 1.927 punti.

14.16 - MILANO IN CALO A -0,3%. Riduce il calo Piazza Affari, unica Borsa in Europa a non retrocedere, con il Ftse Mib in discesa dello 0,3% a 20.507 punti. Il listino è favorito dallo sprint di Intesa (+2,5% a 2,29 euro) dopo conti trimestrali migliori delle stime. Bene anche Tod's (+1,52%), Ubi (+1,37%), Autogrill (+1,18%) e Generali (+0,58%). Tengono Unicredit (+0,17%) e Mediolanum (+0,18%), mentre restano pesanti Gtech (-4,06%) e Atlantia (-3,63%), dopo un congelamento al ribasso scattato per entrambi i titoli.

11.29 - MILANO SCENDE ANCORA. Ha ampliato il calo Piazza Affari dopo due ore di scambi. L'indice Ftse Mib ha ceduto l'1,3% a 20.300 punti, con l'intero paniere in calo a eccezione di Generali (+0,58%) e Tod's (+1,04%). Sotto pressione Finmeccanica (-4,2%), dopo i dati trimestrali diffusi anche da Gtech (-3,72%). Hanno pesato Buzzi (-3,54%) e Fiat (-3,38%), da due giorni nel mirino insieme al settore auto in Europa. Vendite su Yoox (-3,85), Atlantia (-3,03%), Prysmian (-2,39%) e Bper (-2,13%), più cauta Intesa (-0,99%).

10.31 - EUROPA IN CALO. Hanno proceduto in calo le Borse europee frenate dalle tensioni internazionali, dal default dell'Argentina, dal rosso di 3,6 miliardi del Banco Espirito Santo (-3,5% a Lisbona) e da alcune trimestrali non in linea con le stime degli analisti. Listini in rosso a Londra (-0,74%), Parigi (-0,82%), Francoforte (-0,91%) e Madrid (-1,16%), mentre Milano (-0,51%) ha girato in negativo dopo un avvio stabile e un primo rialzo. Sotto pressione ArcelorMittal (-5,28%) dopo i conti e Glencore (-2,26%).

9.34 - ATENE IN CALO. La Borsa di Atene ha aperto in ribasso, registrando un -0,62%, con l'Indice Athex a 1.161,76 punti.

9.34 - MILANO CERCA IL RIALZO. Tenta la via del rialzo Piazza Affari nella prima mezz'ora di contrattazioni. Il Ftse Mib (+0,11% a 20.600 punti) si è portato lievemente sopra la parità sostenuto da Generali (+0,96%) ed Eni (+0,63%) all'indomani dei conti. Ha tenuto Intesa (+0,18%), bene Tod's (+0,91%), che deve diffonderli la prossima settimana, giù invece Gtech (-2,72%), frenata dai risultati semestrali, che hanno rallentato anche Finmeccanica (-1,74%). Segno meno per Atlantia (-1,31%) in attesa dei conti, A2a (-0,82%) e Fiat (-0,9%).

9.28 - PARIGI NEGATIVA. La Borsa di Parigi ha aperto in calo dello 0,21% con l'indice CAC 40 4.273,35 punti.

9.26 - FRANCOFORTE IN PERDITA. La Borsa di Francoforte ha avviato la seduta in calo dello 0,26% con l'indice Dax che segna 9.383,09 punti.

9.24 - LONDRA SOTTO. La Borsa di Londra ha aperto in lieve calo (-0,17) con l'indice Ftse-100 a 6.718,63 punti.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso