Economia 1 Agosto Ago 2014 1144 01 agosto 2014

Lavoro, 'introvabili' al minimo storico

  • ...

Il decreto Lavoro el governo Renzi non basta per creare nuova occupazione di qualità. Trovare lavoratori specializzati è sempre un compito difficile, ma di recente la ricerca ha dato risultati più soddisfacenti. Lo segnala il sistema Excelsior indicando che i cosiddetti 'introvabili'' interessano solo il 10% delle assunzioni previste dalle imprese private dell'industria e dei servizi nel 2014, oltre un punto percentuale in meno dello scorso anno (quando era a quota 11,2%) e ben lontana dal 25% toccato nel 2008. Ciò significa che il sistema produttivo ritiene difficili da trovare 61mila unità di personale, mettendo in conto così di impiegare circa 3,5 mesi per reperire i lavoratori che intende inserire in azienda. Malgrado la difficoltà di reperimento sia così modesta quest'anno, non si azzera del tutto il mismatch tra domanda e offerta per diversi profili professionali. Gli "introvabili" per le aziende segnalati da Excelsior (Unioncamere-ministero del Lavoro) sono: 2.100 analisti e progettisti di software su 5.500; 1.700 tecnici della vendita e della distribuzione su 8mila, mille tecnici programmatori su 3.400. Ma anche 6.700 commessi su quasi 60mila ricercati e 3.500 camerieri su 68.600. E ancora attrezzisti di macchine utensili (tra i quali sono difficili da reperire 1.200 unità su 4.500) e i meccanici e montatori di macchinari industriali (tra i quali gli "introvabili" sono 800 su un totale di 4.300 entrate).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati