Banca Europa 140624172233
FINANZA 4 Agosto Ago 2014 0830 04 agosto 2014

Portogallo, dal governo 4,4 mld per salvare Bes

Aiuti per evitare il fallimento di Banco Espirito Santo.

  • ...

Una filiale della banca portoghese, Banco Espírito Santo.

Lo Stato portoghese ha deciso di iniettare 4,4 miliardi di euro in Banco Espirito Santo (Bes), al centro di una tempesta finanziaria da diversi mesi. Lo ha annunciato nella serata di domenica 3 agosto il governatore del Banco de Portugal, la banca centrale portoghese.
Salvando la banca, messa in difficoltà dai problemi finanziari della famiglia Espirito Santo, il governo cerca di evitare che la crisi contamini l'intero settore finanziario del Portogallo, nonché d'Europa. «Era urgente adottare una soluzione per garantire la protezione dei depositi ed assicurare la stabilità del sistema bancario», ha dichiarato Carlos Costa, parlando di un «rischio di cessazione dei pagamenti» da parte di Bes che «avrebbe messo in pericolo il sistema finanziario nazionale».

Correlati

Potresti esserti perso