Economia 5 Agosto Ago 2014 0918 05 agosto 2014

Telefonica lancia offerta su Gvt

  • ...

Telefonica ha presentato a Vivendi un'offerta per aggregare la controllata Telefonica Brasil a Global Village Telecom (Gvt). Un'operazione valutata, si legge in una nota, 6.700 milioni di euro. L'offerta, precisa Telefonica, è valida fino al 3 settembre. Il titolo di Telecom a Piazza Affari non prende bene la notizia e cede il 2,4% a 0,84 euro dopo l'offerta di Telefonica a Vivendi per la brasiliana Gvt, che contempla anche la possibile cessione del pacchetto italiano ai francesi. Infatti per concludere la partita e rafforzarsi in Brasile Telefonica è pronta a uscire da Telecom rinunciando alla sua quota dell'8,3%. SUL PIATTO ANCHE LA QUOTA DEGLI SPAGNOLI IN TELECOM ITALIA. L'offerta di Telefonica a Vivendi prevede un corrispettivo in contanti di 11.962 milioni di reais brasiliani e azioni di nuova emissione che rappresenterebbero il 12% del capitale sociale della nuova Telefonica Brasil, dopo la sua combinazione con GVT. Il corrispettivo in contanti, precisa una nota, verrebbe finanziato tramite un aumento di capitale di Telefonica Brasil sottoscritto da Telefonica in proporzione alla sua quota attuale (74%), il cui contributo sarà finanziato, a sua volta, tramite un aumento di capitale. VIVENDI: NESSUNA CONTROLLATA E' IN VENDITA. Vivendi, che conferma di aver ricevuto ieri l'offerta vincolante di Telefonica, precisa in una nota che «nessuna delle sue controllate è in vendita». La strategia di Vivendi «è quella di creare un gruppo industriale focalizzato sulla crescita organica delle sue attività e di sostenerle nel loro sviluppo» aggiunge la nota. «Tuttavia, l'Organismo di Vigilanza prenderà in considerazione l'offerta di Telefonica nella sua prossima riunione, nel migliore interesse dei suoi azionisti e dei dipendenti GVT, e deciderà quali azioni intraprendere di conseguenza''. In calendario la prima riunione del cda di Vivendi è il 28 agosto per l'esame dei conti del primo semestre.

Correlati

Potresti esserti perso