Industria 140617174922
DATI 6 Agosto Ago 2014 1008 06 agosto 2014

Istat, industria in timida ripresa

Produzione in crescita su mese e anno. Trimestre negativo.

  • ...

Operaio in una fabbrica.

Una debole ripresa su base mensile che non cancella il saldo negativo nel trimestre. La produzione industriale è tornata a salire a giugno, in rialzo dello 0,9% rispetto a maggio, quando era risultata in netto calo. Si tratta dell'aumento mensile più forte da gennaio. Il dato è positivo anche su base annua, in crescita dello 0,4%.
RIMBALZO DA MAGGIO. L'incremento congiunturale era atteso, ma ha superato le previsioni di gran parte degli analisti, che si attestavano tra +0,7% e +0,8%. L'Istat ha parlato di «un dato positivo» e «di rimbalzo» a confronto con maggio, che, come «sembrano confermare i dati», è stato negativamente influenzato dal ponte di venerdì 2 maggio, innescato dalla festività del primo, seguita dal weekend.
Nella media del secondo trimestre la produzione industriale ha segnato un calo dello 0,4% rispetto ai primi tre mesi dell'anno, quando aveva segnato un aumento dello 0,1% (dato rivisto al rialzo, era -0,1%).
DATO TENDENZIALE SECONDO TRIMESTRE: CRESCITA ZERO. Il dato tendenziale sul secondo trimestre ha segnato una crescita zero. Nella media del primo semestre dell'anno, invece, la produzione industriale è risultata in rialzo dello 0,2% rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente, stando ai dati corretti per gli effetti di calendario. Guardando all'indice grezzo si è evidenziato però un ribasso dello 0,9%.
Il settore dei beni di consumo ha registrato a giugno un rialzo del 2,5% su base mensile. Si tratta del dato migliore da oltre un anno, ovvero da maggio del 2013.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso