Recessione 140806121556
LA SCHEDA 6 Agosto Ago 2014 1300 06 agosto 2014

Recessione e recessione tecnica: glossario della crisi

Da stagnazione a stagflazione: cosa significano.

  • ...

L'Italia è in recessione tecnica, secondo gli ultimi dati Istat.

L'Italia è ritornata in recessione. Lo hanno confermato le stime Istat che hanno registrato la diminuzione dello 0,3% del Pil rispetto al 2013.
Ma cosa significa tecnicamente essere in recessione? Ecco un breve glossario dei termini della crisi.

RECESSIONE. Per recessione si intendela diminuzione del Prodotto interno lordo di un Paese. Indica quindi, in generale, una condizione macroeconomica caratterizzata da livelli di attività produttiva più bassi di quelli che si potrebbero ottenere, se tutti i fattori a disposizione venissero utilizzati completamente e in maniera efficiente.

RECESSIONE TECNICA. La recessione tecnica è la condizione macroeconomica che si produce quando il Pil di un Paese cala per due trimestri consecutivi.

STAGNAZIONE. La stagnazione è caratterizzata dal persistere nel tempo di modeste variazioni del Prodotto interno lordo e del reddito procapite.

STAGFLAZIONE. Con stagflazione si intende la combinazione di stagnazione e di livelli elevati di inflazione. Un periodo di stagflazione è quindi caratterizzato sia dall'aumento generale dei prezzi, sia dalla mancanza di crescita dell'economia in termini reali.

INFLAZIONE. L'inflazione è l'aumento prolungato del livello medio dei prezzi di beni e servizi in un determinato periodo di tempo, che provoca una diminuzione del potere d'acquisto della moneta.

DEFLAZIONE. La deflazione è il fenomeno opposto all'inflazione, e tende a verificarsi come conseguenza di una recessione. In macroeconomia indica quindi una diminuzione del livello medio dei prezzi di beni e servizi, che deriva dalla debolezza della domanda. La riduzione dei prezzi si ripercuote sui ricavi delle imprese, anch'essi generalmente in calo durante una fase deflattiva dell'economia.

Correlati

Potresti esserti perso