Economia 7 Agosto Ago 2014 1729 07 agosto 2014

Sorgente quota gli immobili di lusso

La società che detiene il Flatiron di New York e la Galleria Colonna a Roma ha depositat domanda in Borsa Italiana.

  • ...

Valter Mainetti, presidente e a.d. di Sorgente che ha deciso di quotarsi alla Borsa di Milano. Il gruppo Sorgente ha deciso di quotarsi a Milano entro fine anno. La società immobiliare proprietaria di edifici come il Flatiron di New York e la Galleria Colonna a Roma ha presentato a Borsa Italiana la domanda d'ammissione a quotazione e il relativo prospetto in Consob. Sul mercato andrà Sorgente Real Estate System, società immobiliare cui saranno conferiti immobili da Sorgente Group, da alcuni fondi gestiti da Sorgente Sgr e dalla società di servizi immobiliari Ipi Spa. Il patrimonio immobiliare del gruppo, posseduto dai fondi e dalle società controllate, sommato a quello gestito, ammonta a circa 4,4 miliardi di euro. BANCA IMI E BARCLAYS SONO I GLOBAL COORDINATOR, INTERMONTE LO SPONSOR Con la quotazione, afferma il presidente e amministratore delegato della società Valter Mainetti: «Vogliamo offrire agli investitori un titolo liquido che permetta di investire nel real estate di alta qualità, prevalentemente rivolto a immobili trophy & iconic e selezionate iniziative di sviluppo». In occasione dell'assemblea di Bankitalia Mainetti, interpellato sul piano di quotazione aveva anticipato che il gruppo stava studiando un Ipo da circa 500-600 milioni. Ad accompagnare la matricola a Piazza Affari sono Banca Imi e Barclays come joint global coordinator e joint bookrunner. Banca Imi sarà inoltre responsabile del collocamento per l'offerta pubblica, mentre Intermonte sarà sponsor e joint bookrunner per il collocamento istituzionale.

Correlati

Potresti esserti perso