Malaysia Airlines 140722071256
TITOLI 8 Agosto Ago 2014 0802 08 agosto 2014

La Malaysia airlines lascia la Borsa di Kuala Lumpur

Perdite miliardarie e due Boeing precipitati.

  • ...

Un boeing della Malaysia airlines.

Dopo due aerei precipitati, l'addio alla Borsa era il minimo. Il titolo della Malaysia airlines esce dai listini, in vista di una ristrutturazione della compagnia di bandiera che rischia il fallimento ed è gravata da perdite miliardarie accentuate da due disastri aerei nel giro di quattro mesi.
PIANO DI RISTRUTTURAZIONE. Lo ha annunciato l'azionista principale, il fondo d'investimento pubblico malese Khazanah nasional. Il fondo, che possiede il 70% delle azioni, ha intenzione di rastrellare il rimanente 30 per lanciare un piano di ristrutturazione entro fine agosto.
Il titolo è stato sospeso dalla Borsa di Kuala Lumpur la mattina dell'8 agosto, poco prima dell'annuncio. Tra marzo e luglio 2014, la Malaysia airlines ha perso due dei suoi Boeing in incidenti aerei la cui dinamica non è stata ancora chiarita.
DUE DISASTRI CHE HANNO LASCIATO IL SEGNO. L'8 marzo, il volo MH370 Kuala Lumpur-Pechino (con 239 persone tra passeggeri ed equipaggio) è sparito dai radar e si è inspiegabilmente diretto verso l'Oceano Indiano, che ha continuato a sorvolare verosimilmente fino all'inevitabile caduta una volta esaurito il carburante.
Il 17 luglio, il volo MH17 è stato invece abbattuto nell'Est dell'Ucraina con 298 persone a bordo.
Già prima di questi incidenti, la Malaysia Airlines era in forte perdita a causa di anni di cattive scelte gestionali, accentuate dalla spietata competizione delle compagnie low-cost. Tra il 2011 e il 2013, l'azienda ha accumulato un rosso di quasi 1 miliardo di euro, perdendo altri 100 milioni nel primo trimestre del 2014.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso