Piazza Affari Borsa 130109092309
MERCATI 11 Agosto Ago 2014 1230 11 agosto 2014

Borsa, live Piazza Affari e spread del 11 agosto 2014

Milano in rialzo. Rendimento del titolo decennale italiano al 2,79%.

  • ...

La sede della Borsa italiana.

Piazza Affari in rialzo lunedì 11 agosto. Al termine della seduta il Ftse Mib ha guadagnato l'1,39%. Ha brillato il Banco Popolare (+8,24%), premiato da Exane e Kepler dopo i conti, in compagnia della Bpm (+3,3%).
È proseguita la buona intonazione delle Borse europee che hanno approfittato della fine delle esercitazioni russe al confine con l'Ucraina per svincolarsi dalle tensioni geopolitiche che hanno pesato durante la scorsa settimana. Francoforte ha guidato i rialzi (+1,90%). Positive anche Parigi (+1,20%) e Londra (+1%).
SPREAD IN CALO A 172. Lo spread tra il Btp e il Bund si è portato a 172,9 punti, con un rendimento del decennale italiano in calo al 2,79%. Venerdì 8 agosto in apertura dei mercati lo spread Btp-Bund era a quota 187 punti.

18.33 - SPREAD A 172,9. Lo spread tra il Btp e il Bund ha chiuso a 172,9 punti base, con un rendimento del decennale italiano al 2,79%. Venerdì 8 agosto lo spread Btp-Bund viaggiava a oltre 180 punti base.

18.24 - LONDRA POSITIVA. La Borsa di Londra ha chiuso in rialzo dell'1% con l'indice Ftse 100 a 6.632,82 punti.

18.20 - PARIGI OK. La Borsa di Parigi ha chiuso in rialzo dell'1,20% con l'indice Cac-40 a 4.197,7 punti.

18.17 - FRANCOFORTE MIGLIORE IN EUROPA. La Borsa di Francoforte ha rimbalzato: in chiusura l'indice Dax ha segnato +1,90% a 9.180,74 punti.

17.52 - NEW YORK CRESCE. Wall Street ha proceduto in territorio positivo. Il Dow Jones è salito dello 0,38% a 16.615,48 punti, il Nasdaq è avanzato dello 0,95% a 4.412.55 punti mentre lo S&P 500 ha messo a segno un progresso dello 0,64% a 1.944,04 punti.

17.34 - MILANO GUADAGNA. Piazza Affari ha chiuso in rialzo. Il Ftse Mib ha registrato un +1,39% a 19.460 punti.

16.51 - EUROPA IN CRESCITA. Le Borse europee hanno confermato il rialzo nel finale di seduta. L'indice d'area Stoxx 600 è cresciuto di quasi un punto e mezzo. Maglia rosa è stata Francoforte (+1,8%) seguita da Parigi e Londra (entrambe attorno al punto di rialzo). Milano ha rialzato la testa ed è salita con il Ftse Mib dello 0,71% a 19.329 punti. Sul listino sono proseguiti gli acquisti su Banco popolare (+7,85%), Prysmian (+3,55%), Atlantia (+3,62%). Sempre sotto pressione Mps (-2,86%). Lo spread ha limato a 172 punti.

16.24 - ATENE CHIUDE POSITIVA. La Borsa di Atene ha chiuso in rialzo, registrando un +1,73%, con l'Indice Athex a 1.065,32 punti.

16.07 - MPS RIENTRA. Mps, dopo lo stop, è tornata agli scambi. Il titolo ha ceduto il 2,38% a 1,024 euro.

15.52 - MPS SOSPESA. Stop in Borsa per Mps. Il titolo, su cui sono vietate le vendite allo scoperto, è finito in asta e ha ceduto un teorico 2,76% a 1,022 euro.

15.35 - WALL STREET APRE POSITIVA. Apertura in territorio positivo per Wall Street. Il Dow Jones è salito dello 0,10% a 16.574,32 punti, il Nasdaq è avanzato dello 0,37% a 4.387,23 punti mentre lo S&P 500 ha messo a segno un progresso dello 0,2% a 1.935 punti.

13.27 - BENE L'EUROPA CON LO SGUARDO ALL'UCRAINA. Prosegue la buona intonazione delle borse europee che approfittano della fine delle esercitazioni russe al confine con l'Ucraina per svincolarsi dalle tensioni geopolitiche che hanno pesato durante la scorsa settimana. Francoforte guida i rialzi (+1,5%), davanti a Milano (+1%), Parigi (+0,8%) e Londra (+0,7%). A Piazza Affari brilla il Banco Popolare (+8,74%), premiato da Exane e Kepler dopo i conti, in compagnia della Bpm (+4,51%). Corre Atlantia (+3,62%) sulle attese per nuovi soci in Adr, insieme a Yoox (+4,46%) e Prysmian (+3,46%). Bene Gtech (+2,73%) dopo il via libera dell'antitrust Usa all'acquisizione di Igt. Si riprendono Tod's (+1,33%) e Mps (+1,72%), soggette al divieto di vendite allo scoperto. Prosegue il recupero di Fiat (+1,77%), chiamata dalla Consob a riepilogare i termini per l'esercizio del recesso mentre è debole la controllante Exor (-0,03%). In fondo al listino Luxottica (-0,74%) e Telecom (-0,48%), alla vigilia della scadenza per il closing della vendita di Telecom Argentina.

9.53 - L'EUROPA TENTA IL RIMBALZO, MILANO +1,22%. Avvio deciso per le principali borse europee, che provano a ripartire dopo una settimana contrassegnata dai forti cali legati alle tensioni geopolitiche in Russia e Medio Oriente. Dopo la chiusura positiva dei listini asiatici, Francoforte sale dello 0,96%, Londra dello 0,51%, Parigi dello 0,44%. Maglia rosa Milano (+1,22%), con la corsa del Banco Popolare (+8,24%), tornato all'utile nel semestre. in rialzo, in una giornata priva di dati macro, anche i future su Wall Street.

9.29 - MILANO SALE A +0,7%. Prove di rimbalzo per Piazza Affari, ai minimi dallo scorso febbraio. Il Ftse Mib, in linea con gli indici delle altre borse europee, sale dello 0,70% trainato dal comparto bancario, con in testa Banco Popolare (+5,66%) e Bper (+3,38%), da Prysmian (+2,48%), Atlantia (+2,30%) e Tod's (+2,02%). In fondo al listino A2A (-0,72%), Luxottica (-0,59%) ed Ex

9.27 - FRANCOFORTE PARTE IN RIALZO: +0,98%. La Borsa di Francoforte apre in rialzo con l'indice Dax che nei primi scambi si sta muovendo intorno a a 9.097,50 punti, +0,98%.(ANSA).

9.21 - PARIGI APRE IN POSITIVO: +0,84%. La Borsa di Parigi apre in rialzo dello 0,84%con l'indice Cac-40 a 4.182,75 punti.

9.09 - MILANO APRE IN NETTO RIALZO: +1,17%. Apertura in deciso rialzo per Piazza Affari. L'indice Ftse Mib ha aperto le contrattazioni in progresso dell'1,17% a 19.418 punti, trainato dagli acquisti sul comparto bancario.

9.18 - LONDRA: AVVIO IN LIEVE RIALZO A + 0,26%. La Borsa di Londra in rialzo dello 0,26% con l'indice Ftse 100 a 6.584,4 punti.

Correlati

Potresti esserti perso