Economia 13 Agosto Ago 2014 1017 13 agosto 2014

Il Giappone si attacca alla Playstation 4

  • ...

Il premier giapponese Shinzo Abe. La borsa di Tokyo ha chiuso con un progresso limitato una seduta incerta in cui le tensioni geopolitiche hanno mitigato l'appetito per il rischio e gli investitori sono stati frenati dai dati sull'economia del Giappone che mostrano la maggiore contrazione da tre anni. L'economia giapponese si è contratta di un 6,8% annualizzato nel secondo trimestre, maggior calo dal devastante terremoto del marzo 2011, per effetto del calo dei consumi legato al rialzo delle tasse sulle vendite. Il dato è leggermente migliore delle attese di 7,1% ma ci si aspetta che porti a nuove pressioni sulla Banca del Giappone perché prolunghi la sua politica monetaria espansiva se la debolezza nell'export e nei consumi proseguirà. SI SALVA SOLO SONY CON UN PROGRESSO DEL 2,6% La PlayStation 4 ha superato i 10 milioni di pezzi venduti nel mondo in circa nove mesi dal lancio avvenuto a metà novembre del 2013 a partire dagli Stati Uniti, registrando la crescita più forte nella storia della console ammiraglia della Sony. «Le risposte che abbiamo ricevuto per la Ps4 e il suo sistema alimentato dalla rete, insieme al suo vasto portafoglio di giochi, sono state eccezionali, e sono molto felice che la console sia stata in grado di raggiungere il traguardo simbolico in meno di 9 mesi», ha commentato Andrew House, numero uno di Sony Computer Entertainment, esprimendo gratitudine per il sostegno per la PlayStation ricevuto dai giocatori di tutto il mondo. BATTUTE WII U DI NINTENDO E XBOX DI MICROSOFT Una base di partenza, quindi, per la fornitura di maggiori contenuti e servizi prevista già nei prossimi mesi. Con gli ultimi videogame come Final Fantasy, Metal Gear Solid e Mighty, la PlayStation 4 ha progressivamente conquistato utenti: per questo, Sony continuerà a offrire titoli forti e ad aggiungere nuove funzionalità alla rete, tra cui la possibilità di caricare filmati di gioco direttamente su YouTube e 'Share Play', una nuova modalità che permette ai giocatori di condividere il gioco con altri utenti come se fossero nella stessa stanza. Sony, con la PlayStation 4, ha staccato nettamente le rivali Wii U di Nintendo e Xbox di Microsoft. Nel primo caso, in particolare, il gruppo di Kyoto, dopo il lancio avvenuto un anno fa, non ha ancora tagliato il traguardo delle 10 milioni di console vendute, mentre i conti continuano a soffrire nonostante la spinta della 3DS, la piattaforma portatile.

Correlati

Potresti esserti perso