Jens Weidmann Presidente 140704133750
PROSPETTIVE 18 Agosto Ago 2014 1240 18 agosto 2014

Germania, Bundesbank: «Crescita in dubbio»

L'istituto centrale tedesco: «Crisi globale pesa sullo sviluppo».

  • ...

Il presidente della Bundesbank Jens Weidmann.

La crisi tocca tutti. Per Bundesbank le prospettive di un ulteriore rafforzamento dell'economia tedesca nel secondo semestre sono messe in dubbio dalle attuali difficoltà in ambito internazionale, che pesano sullo sviluppo economico nazionale. È quanto si legge nel bollettino mensile della banca tedesca pubblicato il 18 agosto.
TROPPE NOTIZIE NEGATIVE. «Le prospettive congiunturali dell'economia tedesca si sono offuscate per il moltiplicarsi di notizie negative in ambito internazionale dopo la metà dell'anno. Le aspettative relative alle previsioni di primavera sul fatto che la tendenza ciclica si potesse ulteriormente rafforzare nel secondo semestre del 2014 sono messe in dubbio dagli attuali indicatori», hanno affermato gli economisti di Bundesbank ricordando inoltre come l'indice Ifo, che misura le aspettative degli imprenditori, sia calato per tre mesi consecutivi.

Correlati

Potresti esserti perso