Economia 26 Agosto Ago 2014 0947 26 agosto 2014

Piazza Affari apre in negativo

L'indice Ftse Mib ha ceduto lo 0,16% a 20.342 punti. Asia fiacca.

  • ...

Dopo l' exploit del 25 agosto, Piazza Affari ha aperto la giornata del 26 in deciso ribasso. L'indice Ftse Mib ha ceduto lo 0,16% a 20.342 punti. Paniere quasi tutto in rosso, con Exor (-0,7%) in coda, bene Mps (+0,61%). Il 25 agosto il differenziale tra i due titoli si era portato fino a 151 punti con un tasso al minimo record del 2,44%. Lo spread Btp-Bund è sceso sotto la soglia del 150 punti scivolando a 149 dopo un'apertura a 152,6 Il titolo a 10 anni è sceso sotto l'equivalente del Regno Unito (al 2,47% con uno spread a 153,5), toccando nei rendimenti il minimo record del 2,43% nel giorno in cui è prevista la prima asta del Tesoro della settimana con il collocamento di 3 miliardi di Ctz. ASIA CON IL FIATO CORTO Borse orientali fiacche, penalizzate dal calo del dollaro rispetto allo yen e allo yuan cinese. Negativi i futures sull'Europa e su Wall Street in attesa di una lunga serie di dati macro dagli Usa, dagli ordini di beni durevoli ai prezzi delle case, dalla fiducia dei consumatori all'indice manifatturiero Fed di Richmond. Giù Tokyo (-0,59%) insieme a Hong Kong (-0,21%) e Shanghai (-0,92%), mentre hanno tenuto Taiwan (+0,04%), Seul (+0,35%) e Sidney (+0,05%).

Correlati

Potresti esserti perso