Economia 27 Agosto Ago 2014 1754 27 agosto 2014

Milano sprint finale a +0,57%

Low profile l'andamento degli altri listini Ue. Spread a 145 punti. Rendimento ai minimi per titoli di Stato.

  • ...

Giornata low profile per le principali borse europee quella del 27 agosto. Milano con uno sprint in zona Cesarini  riesce a guadagnare lo 0,57%. A Francoforte il Dax scende dello 0,2%, stessa perdita per Parigi, mentre Londra lascia sul terreno lo 0,1%. Su Piazza Affari le attenzioni maggiori si sono rivolte su Telecom Italia (+3%): Oi vuole Tim Brasil e ha dato mandato a Btg Pactual di preparare un'offerta d'acquisto sulla controllata della Tlc tricolore, che il 27 ha riunito il cda per valutare invece l'offerta per Gvt e l'ingresso di Vivendi. L'altra protagonista della giornata è stata  Yoox (+6,7%): secondo alcuni operatori a spingere il titolo è l'effetto asos, che a Londra vola su una possibile offerta in arrivo da eBay. TITOLI DI STATO PROTAGONISTI Continua a scendere il rendimento dei titoli di Stato italiani, dopo che Mario Draghi, governatore della Bce, ha detto ai mercati che la Banca centrale europea è pronta a nuovi interventi contro la deflazione. Il differenziale di rendimento tra i decennali italiani e tedeschi si attesta in area 145 punti base, per un rendimento del Btp decennale al 2,38%, meno di quello dei titoli degli Usa. WALL STREET ANDAMENTO INCERTO Andamento incerto per la Borsa Usa. Alla chiusura dei mercati europei l'indice Dow Jones era a + 0,1%, sopra quota 17mila punti, il Nasdaq e lo S&P 500 invariati con quest'ultimo che tiene a  2mila punti, quota mai raggiunta prima del 26 agosto. TOKYO IN LIEVE RIALZO Al termine di una seduta con pochi spunti di rilievo l'indice Nikkei ha archiviato gli scambi a quota 15.534,82, In progresso dello 0,1% rispetto al riferimento precedente.

Correlati

Potresti esserti perso