Istat 120629220216
DATI 28 Agosto Ago 2014 0940 28 agosto 2014

Stipendi, retribuzioni orarie +1,1% a luglio

Crescita annua minima in 32 anni. Ma un punto sopra l'inflazione.

  • ...

Il logo dell'Istat.

Le retribuzioni contrattuali orarie a luglio sono rimaste ferme su giugno, salendo solo dell'1,1% rispetto al 2013. Lo ha rilevato l'Istat, spiegando che si tratta della crescita annua più bassa almeno da 32 anni, ovvero dal 1982, data d'inizio delle serie ricostruite. Siamo quindi a un nuovo minimo storico.
Il dato si è comunque mantenuto più alto dell'inflazione registrata nello stesso mese (+0,1%). Il vantaggio, stando ai dati dell'Istat, è di un punto percentuale.

Correlati

Potresti esserti perso