Economia 1 Settembre Set 2014 1052 01 settembre 2014

Pmi, manifattura Italia torna a contrarsi

  • ...

Fiducia delle imprese in calo Ritorna in contrazione l'attività manifatturiera in Italia. Il relativo indice Pmi, calcolato da Markit Economics, è sceso ad agosto a 49,8 punti da 51,9 di luglio contro attese per un calo più contenuto a 51 punti. La soglia dei 50 punti fa da spartiacque tra espansione e contrazione del ciclo. Rallenta l'attività manifatturiera nell'eurozona ad agosto. L'indice Pmi, calcolato da Markit Economics, scende a 50,7 punti da 50,8 punti contro attese per un dato invariato. In Germania l'indice Pmi cala più del previsto a 51,4 punti da 52 punti contro stime per un dato fermo. Resta in contrazione il settore in Francia con l'indice a 46,9 punti.  «Il settore manifatturiero nell'eurozona ha perso ulteriore slancio», afferma l'economista di Markit Rob Dobson, sottolineando che le incertezze economiche e geopolitiche stanno pesando in particolar modo sull'attività manifatturiera. E così l'indice Pmi manifatturiero nell'eurozona è precipitato ai minimi da 13 mesi, mentre nei singoli Paesi tocca i minimi da 14 mesi in Italia, i minimi da 11 mesi in Germania e i minimi da 15 mesi in Francia.

Correlati

Potresti esserti perso