Lagarde 140908091006
RECESSIONE 8 Settembre Set 2014 0905 08 settembre 2014

Ue, Lagarde: «Avanti con l'austerity e i tagli alla spesa»

La direttrice del Fmi a Les Echos: «Nell'eurozona non è eccessiva».

  • ...

La direttrice del Fondo monetario internazionale, Christine Lagarde.

Christine Lagarde l'ha detto chiaramente: «Non si può parlare di politica di austerità eccessiva nella zona euro». Quindi, secondo la direttrice del Fondo monetario internazionale (Fmi), «bisogna mantenere il passo nella riduzione della spesa pubblica».
«NO A NUOVE TASSE». Intervenuta sulle pagine del quotidiano economico francese Les Echos, Lagarde ha spiegato che «se l'inflazione è più debole del previsto, non può essere utilizzata come paravento per rinviare gli sforzi necessari sulla spesa».
E ha aggiunto che allo stesso tempo «la congiuntura non deve giustificare neanche dei nuovi aumenti delle tasse».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati