Luca Cordero Montezemolo 140908164713
CAMBIAMENTI 9 Settembre Set 2014 0747 09 settembre 2014

Montezemolo verso la presidenza di Alitalia

Etihad vorrebbe il n.1 della Ferrari.

  • ...

Sergio Marchionne e Luca Cordero di Montezemolo.

Il terremoto all'interno della Ferrari, con Sergio Marchionne che ha di fatto silurato il presidente Luca Cordero di Montezemolo, potrebbe sbloccare un altro nodo industriale italiano.
CAMBIO DI ROTTA. Il presidente uscente della Scuderia di Maranello, infatti, potrebbe sedersi nella poltrona più importante in Alitalia. Secondo quanto ha riportato il Corriere della Sera, dopo 23 anni alla guida della Ferrari, Montezemolo sarebbe pronto ad accettare una nuova sfida, come quella della compagnia aerea, nell'era Etihad.
La cosa si potrebbe sbloccare entro la metà di settembre, anche alla luce della visita programmata del numero uno di Etihad, James Hogan, che ha programmato una visita a Roma.
INCONTRO CON HOGAN. Probabile, quindi, un incontro con Montezemolo che potrebbe essere la pedina giusta da piazzare alla presidenza dell'azienda, anche alla luce del ruolo che il presidente della Ferrari ha avuto nella trattativa tra Alitalia ed Etihad. Montezemolo, infatti, ha tenuto al tavolo gli emiri di Abu Dhabi, e ha facilitato la chiusura della trattativa. In questo modo, sarebbe scartato Giovanni Castellaneta.
La situazione potrebbe sbloccarsi in fretta. L'iter autorizzativo dell'Antitrust europea dovrebbe arrivare entro fine anno, ma soprattutto entro metà ottobre, con il debutto di Fca a Wall Street, Marchionne potrebbe arrivare con un nuovo organigramma per la Ferrari.

Correlati

Potresti esserti perso