Economia 12 Settembre Set 2014 1627 12 settembre 2014

De Cecco: crolla export russo (-30%)

  • ...

«Le esportazioni in Russia, rispetto al budget che avevamo, sono al 30% in meno». Lo ha detto il presidente della De Cecco, Filippo Antonio De Cecco, parlando delle ripercussioni legate alle sanzioni occidentali introdotte contro la Russia per via della crisi in Ucraina. «Stiamo avendo grossi problemi perché, anche se la pasta non è tra i prodotti bloccati, tutti i ristoranti italiani che importavano prodotti italiani, come i salumi o i formaggi, hanno chiuso. I consumatori principali erano proprio in quei ristoranti. Se il parmigiano non c'è cosa ci faccio con la pasta?», ha concluso De Cecco.

Correlati

Potresti esserti perso