Economia 15 Settembre Set 2014 1557 15 settembre 2014

Bonomi acquista le lampade Flos

  • ...

Andrea Bonomi, presidente del consiglio di gestione della Bpm Flos, l'azienda di prodotti di illuminazione fondata nel 1962 dai designer Dino Gavina e Cesare Cassina, ha un nuovo socio di maggioranza la Padme (controllata dal fondo Investindustrial di Andrea Bonomi). Le famiglie Gandini e Rodriquez, a cui si affiancherà Federico Martinez Weber (ceo di Antares Illuminacion) resteranno azionisti rilevanti. Pietro Gandini manterrà la carica di ceo del gruppo; Weber manterrà il suo incarico di ceo di Flos Architectural e Manuel Perani di vicepresidente esecutivo 'operations and finance di Flos, entrando entrambi in cda. «Impegneremo notevoli risorse umane e finanziarie per supportare l'azienda nel suo percorso di internazionalizzazione» commenta Bonomi. Nell'operazione, che dovrebbe chiudersi nell'ultimo trimestre del 2014, Flos è stata assistita da Jp Morgan e dallo studio Pavesi Gitti Verzoni mentre gli advisor di Investindustrial sono stati Lazard, Unicredit, gli studi Lombardi-Molinari-Segni e Chiomenti. Bain&Co e Pwc hanno svolto le due diligence. IL DESIGN SI METTE IN MOSTRA. Negli ultimi 20 anni è stato Piero Gandini, maggior azionista, imprenditore e ceo, a condurre l'espansione internazionale del gruppo che oggi ha un enterprise value di circa 400 milioni di euro. Nella nuova mappa dell'azionariato Investindustrial avrà circa l'80% e il 20% resterà alle famiglie Gandini e Rodriquez, a cui si affiancherà Weber. Le creazioni di Flos fanno parte delle collezioni dei principali musei d'arte e design tra cui il MoMA, il Metropolitan Museum of Art di New York, il Victoria&Albert Museum di Londra, il Triennale Design Museum di Milano, Les Art Decoratif e il Centro Pompidou di Parigi. La società poi ha costruito rapporti di lunga durata con designer di fama mondiale tra i quali i fratelli Castiglioni, Philippe Starck, Antonio Citterio, Piero Lissoni, Patricia Urquiola, i fratelli Bouroullec, Ron Gilad. Flos, ricorda una nota, ha tra i suoi più importanti clienti Inditex-Zara, Mango, Ferragamo, Hugo, Nespresso, Celine, Giorgio Armani, Dior, Brioni e Berluti. Ha realizzato soluzioni di illuminazione per Louis Vuitton, Ermenegildo Zegna, Michael Kors, Jimmy Choo, Missoni, Nike e Victoria's Secrets, Virgin Active, hotel come Bulgari, Rocco Forte e Intercontinental o la lounge della Qatar Airways presso gli aeroporti Hamad di Doha e Marina Bay Sands di Singapore.

Correlati

Potresti esserti perso