Economia 15 Settembre Set 2014 1004 15 settembre 2014

Novo Banco: Bento lascia

  • ...

Espirito Santo è andato vicino al default per il mancato pagamento su alcuni titoli a breve di Espirito Santo International. Dopo appena due mesi il vertice del Novo Banco ha annunciato le dimissioni in massa. Il presidente, Vitor Bento, il vice presidente e il direttore finanziario lasciano la guida dell'istituto nato a luglio nel quale sono confluite le attività del Banco Espirito Santo mentre gli asset problematici sono stati conferiti in una bad bank. «Vogliamo sottolineare - si legge in un comunicato - che non lasciamo in conflitto con qualcuno, ma che il mutare delle circostanze ha alterato profondamente la natura della sfida che ci aveva spinto ad accettare quest'incarico». In pratica, le carte in tavola sono cambiate e per Bento e i suoi non ci sono più le condizioni per portare avanti il piano di salvataggio della banca che prevedeva un esborso di almeno 4,4 miliardi di euro come Economiaweb.it ha raccontato qui.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso