Economia 15 Settembre Set 2014 0940 15 settembre 2014

SabMiller non beve Heineken

  • ...

SabMiller SabMiller non riesce a bere Heineken: il colosso sudafricano, cui fa capo anche Peroni, ha presentato un'offerta per acquisire la società olandese, ma la famiglia Heineken che controlla l'azienda all'88,42% attraverso Green N.V. l'ha respinta. SABMiller, che avrebbe fatto questa mossa per cercare di difendersi dal potenziale takeover della rivale Anheuser-Busch InBev (Stella Artois, Leffe e Beck's), secondo fonti vicine all'operazione, starebbe mettendo a punto la prossima mossa e non è chiaro se farà un nuovo tentativo. LA FAMIGLIA HEINEKEN NON VUOLE PERDERE IL CONTROLLO L'offerta preliminare, secondo l'agenzia Bloomberg, sarebbe stata presentata a inizio settembre, ma la famiglia che controlla Heineken l'ha rifiutata perchè non intende perdere il controllo del produttore di birra da 34 miliardi di euro ed è contraria a qualunque vendita. Acquistando Heineken, SabMiller avrebbe aggiunto oltre 25 miliardi di dollari al proprio fatturato e rafforzato la propria presenza nei mercati emergenti, compresi Africa e Messico.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati