Mediobanca 131031195041
BANCHE 17 Settembre Set 2014 1313 17 settembre 2014

Mediobanca, tornano i dividendi

Utile a 465 milioni. Nel 2013 perdite per 176 milioni. Ricavi in crescita del 12%.

  • ...

La sede di Mediobanca.

Mediobanca ha chiuso l'esercizio con un utile di 465 milioni, rispetto a perdite per 176 milioni nel 2013, ed è tornata al dividendo, 0,15 euro per azione.
I ricavi si sono attestati a 1.819 milioni, in crescita del 12% e sopra le attese. Il risultato è rimasto inferiore alle attese, dopo rettifiche per 763 milioni.
MARGINE INTERESSE AL 6%. Nell'esercizio chiuso a giugno 2014, Mediobanca ha segnato un risultato operativo in crescita del 17% a 1.0278 milioni. Il margine di interesse è salito del 6% a 1.087 milioni, mentre le commissioni sono cresciute del 3% a 424 milioni.
L'apporto di Assicurazioni generali (di cui Mediobanca ha il 13,2%) è passato da 17 a 261 milioni. A livello di capitale, l'indice common equity tier 1 in base è salito all'11,1% dal 10,3% di fine marzo (in base ai criteri di Basilea 3 ad oggi, o phase-in).
COMPONENTE NON DOMESTICA AL 48%. Applicati tutti i criteri di Basilea 3 al termine della fase transitoria al 2018 l'indice patrimoniale (fully-phased) cet1 è apparso del 12,5% (dal 10,9% di marzo). Nel corporate e investment banking (cib) la componente non domestica dei ricavi è passa dal 31% al 48%. Il piano della banca prevedeva che la componente estera del cib salisse ad almeno il 45% per il 2016.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso