Economia 18 Settembre Set 2014 1713 18 settembre 2014

Patuano: necessario assumere anche in solidarietà

  • ...

Marco Patuano Telecom Italia ha «la necessità di ringiovanirsi mediante un nuovo utilizzo dei contratti di solidarietà che vanno pensati in una logica espansiva, cioè anche per assumere ragazzi giovani che portino nuovo know-how attraverso una sorta di solidarietà intergenerazionale». Lo ha detto l'ad del gruppo Marco Patuano, parlando di "migliaia di assunzioni possibili". L'età media in Telecom Italia, ha ricordato, è di 47 anni e nel comparto c'è un bassissimo livello di turnover». TURNOVER NECESSARIO. Patuano ha anche illustrato altri due elementi che favorirebbero il necessario turnover e, quindi, il ringiovanimento del personale: «la flessibilità in uscita - ha osservato - è troppo ridotta. Dobbiamo quindi pensare a una diversa ripartizione degli oneri che sono a volte troppo pesanti per l'azienda o per il lavoratore". Insomma bisogna agevolare il turnover a somma zero per il numero totale dei lavoratori». Il terzo obiettivo al quale puntare è l'aumento della produttività con un nuovo modo di fare formazione attraverso l'introduzione di strumenti che consentano la valutazione individuale del lavoratore. Si tratta di misure, ha comunque specificato Patuano, che vanno adottate in accordo con i sindacati.

Correlati

Potresti esserti perso